Burkina Faso: Il teatro delle origini

"burkina faso" "spazio oberdan" "emiliano boga" "livia grossi" "corriere della sera" boga "foto boga" video

Presentazione video “BURKINA FASO: IL TEATRO DELLE ORIGINI, tra fotografia, reportage e musica”

video durata 10 minuti.
voce in scena: Livia Grossi, giornalista Corriere della Sera
foto: Emiliano Boga, fotografo free lance
musica live: Jali Omar Suso

Dal reportage di Livia Grossi realizzato in Burkina Faso con il fotografo Emiliano Boga, è nato il video “Il Teatro delle origini”, prima tappa di un viaggio indagine sulla funzione sociale del teatro e sulla sua forza comunicativa, al limite tra informazione e giornalismo.

“250 compagnie teatrali lavorano in Burkina Faso, il sesto Paese più povero al mondo, come dire, quando il teatro è un’urgenza non ci sono limiti, solo sfide. Qui gli spettacoli sono un mezzo d’informazione e formazione sociale. Si parla di aids, emigrazione, infibulazione, decessi per parto, ma anche di come ci si cura con le erbe.
Il teatro è ovunque, sotto i baobab che proteggono i villaggi, in piazza tra la polvere rossa della strada, sotto le stelle del teatro più importante della capitale, o tra i panni stesi nella Casa della Parola, l’antica corte di Sotigui Kouyaté, il griot scelto da Peter Brook per il suo Mahabarata”.

BIO Livia Grossi
Nasce e vive a Milano. Giornalista free lance per diverse testate, da oltre dieci anni collabora al Corriere della Sera occupandosi di teatro e cultura per le pagine milanesi. La sua passione per il viaggio l’ha portata a realizzare diversi reportage dall’Africa al Sud America, viaggi inchiesta che pubblica e mette in scena in forma di reading. Tra gli altri “Diventare Uomo”, reportage sulle vergini giurate albanesi, presentato in anteprima tre anni fa al festival “Sguardi Altrove” e in diversi palcoscenici tra cui Il Teatro della Cooperativa di Milano.

http://www.youtube.com/watch?v=tOvmH3NpguY

BIO Emiliano Boga
Fotografo milanese frequenta le principali scene teatrali, con le sue “macchine” e i suoi obiettivi, da un paio d’anni, scattando al Piccolo Teatro, Teatro Franco Parenti, Teatro della Cooperativa e molti altri.
In una logica per lui nuova di reportage fotografico realizzato in Burkina Faso, ha voluto sottolineare alcuni scatti che, dal suo angolo di visuale, alludono a riflessioni profonde ed attuali sullo stato di questa arte e le sue ragioni d’essere.

Blog https://emilianoboga.wordpress.com/
Personal websitehttp://www.emilianoboga.it/
Theatre website http://www.umbrellafactorystudio.com/

Giovedi 8 Marzo 2012
Spazio Oberdan @ Sguardi Altrove Film Festival
Viale Vittorio Veneto, 2 Milano
ore 22:00
FB: https://www.facebook.com/events/124695434322790/

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s